Centro studi e ricerche

 Il Centro Studi e Ricerche dell’Associazione Italiana per l’Ingegneria del Traffico e dei Trasporti (CSR-AIIT) non ha fini di lucro e svolge le funzioni di organismo tecnico consultivo dell’AIIT. Il CSR-AIIT svolge attività di studio e di approfondimento tecnico, a carattere esclusivamente culturale nel campo della mobilità, del traffico, delle infrastrutture e dei trasporti, prioritariamente su incarico dell’AIIT e, previo parere favorevole del Consiglio Direttivo dell’AIIT, su incarico dei Soci e degli Affiliati AIIT e per conto terzi. Il CSR-AIIT può essere delegato dal Consiglio Direttivo dell’AIIT ad organizzare attività culturali di formazione ed informazione. Il CSR-AIIT gode di piena autonomia operativa nel rispetto degli indirizzi fissati dallo Statuto, dal Regolamento e dal Codice Deontologico dell’AIIT, oltre che dal Consiglio Direttivo della stessa.  I soli Soci ordinari dell’AIIT sono di diritto Membri del CSR-AIIT, in qualità di esperti.

Nel campo delle infrastrutture di trasporto i contenuti delle attività di studio e formazione del CSR-AIIT riguardano le teorie e le tecniche per la concezione, la progettazione, la costruzione, l’adeguamento, la gestione, la manutenzione e il controllo delle strade, delle ferrovie, ivi inclusi i nodi interni ed i terminali intermodali, e degli aeroporti. I riferimenti prevalenti della problematica affrontata sono la funzionalità, il comportamento degli utenti, la sicurezza della circolazione, l’impatto sull’ambiente e il territorio e l’efficacia economica degli interventi. Sono inoltre approfonditi gli aspetti relativi ai materiali, ai sistemi costruttivi ed alla stabilità del corpo viario e delle sovrastrutture, ai sistemi informativi stradali, ai dispositivi di sicurezza attiva e passiva, agli impianti ed ai dispositivi complementari, alla qualità delle opere ed all’organizzazione e sicurezza dei cantieri. Nel campo della mobilità e dell’ingegneria del traffico i contenuti delle attività di studio e formazione del CSR-AIIT riguardano gli aspetti relativi a: mobilità di persone e trasporto delle merci con la relativa logistica; analisi prestazionale delle componenti, degli impianti e dei sistemi di trasporto ai fini della loro gestione ed integrazione; metodi e tecniche per la simulazione della domanda di mobilità, dell’offerta di trasporto, dell’interazione domanda/offerta, degli impatti economici, territoriali, energetici, ambientali e della sicurezza; regolazione, controllo e pianificazione tattica e strategica dei trasporti; progettazione funzionale delle componenti, degli impianti e dei sistemi di trasporto complessi; progettazione, gestione ed esercizio dei servizi di trasporto; sistemi intelligenti di trasporto, con riferimento all’integrazione ed alle applicazioni di tecnologie elettroniche, dell’informazione e delle telecomunicazioni.

Il CSR-AIIT opera a livello nazionale e internazionale; gli organi del CSR-AIIT sono l’Assemblea dei Membri ed Il Direttore che espleta anche le funzioni di Amministratore e rappresenta a tutti gli effetti il CSR-AIIT.   Il Direttore coordina le attività del CSR-AIIT le affida a singoli o a gruppi di Membri, individua eventuali responsabili di ricerca per i rapporti con terzi che stipulano convenzioni di studio con il CSR-AIIT, mantenendo in ogni caso la Responsabilità Scientifica delle produzioni affinché le risultanze delle ricerche siano espressione culturale omogenea dell’Associazione. Il Direttore inoltre acquisisce e seleziona le proposte di ricerca.