Workshop: La strada: mobilità sostenibile e fruibilità dello spazio pubblico – Roma 21/05/2015

Workshop: La strada: mobilità sostenibile e fruibilità dello spazio pubblico – Roma 21/05/2015
Pubblicato il 08/05/2015, da , in LAZIO, TUTTE

Vi segnaliamo il workshop ” La strada: mobilità sostenibile e fruibilità dello spazio pubblico” che si terrà Giovedì 21 Maggio, 11:00-13:00 / 14:00-16:00 in collaborazione con INU, per gli interventi conclusivi della Biennale Spazio Pubblico 2015 presso la facoltà di ARCHITETTURA – ROMA TRE (Ex-Mattatoio) LARGO GIOVANNI BATTISTA MARZI, 10.

Il workshop, coordinato dall’ing. E. Pagliari – Presidente della Giunta della Sezione Lazio, prevede interventi di Soci AIIT e del Presidente AIIT Ing. Mantovani.
L’organizzazione della mobilità nelle grandi aree urbane richiede ormai drastici interventi, sia a livello di sostenibilità ambientale che in termini di accessibilità, fruibilità e sicurezza.
La problematica della sostenibilità rimanda ad una sostanziale redistribuzione dei pesi tra le diverse modalità del trasporto urbano, incrementando non solo il TPL (trasporto pubblico locale) ma anche le altre forme alternative di mobilità, tra cui la bicicletta, rispetto alla quale molte città europee hanno già sviluppato programmi ed interventi efficaci e significativi. La problematica dell’accessibilità (intesa come fruibilità dello spazio pubblico da parte di tutti) non riguarda solo la praticabilità e la sicurezza pedonale delle strade, ma anche la riappropriazione dello spazio pubblico da parte dei cittadini, in un diverso rapporto tra gli spazi d’uso collettivo e gli spazi privati dell’abitare e del lavorare. Su queste due problematiche si è ormai consolidato, nelle idee degli urbanisti e dei trasportisti più attenti, un nuovo modello di riorganizzazione della mobilità urbana, basato sulla netta distinzione tra le grandi arterie urbane di scorrimento veloce e le zone dedicate alla varie attività residenziali, produttive e terziarie, caratterizzate da una mobilità locale a bassa velocità e da elevati standard di accessibilità, distribuzione, sicurezza, praticabilità e sostenibilità per tutti.

 

 

ELENCO SOCI   |   SEZIONI E DISTRETTI   |   COPYRIGHT   |   CREDITS

¤